Umanesimo | Nascita dell'Umanesimo | Umanisti Italiani | Contattaci | Links

Dove

Nascita dell'Umanesimo

Le origini dell'Umanesimo

Quando l'Umanesimo stava ormai per nascere, l'Italia stava vivendo un periodo di stabilitÓ sotto l'aspetto politico e sociale che comport˛ benessere ed equilibrio, specie nelle grandi cittÓ dove i mecenati vollero circondarsi di splendori e magnificenza.

L'aspetto civile e politico di ogni cittÓ sembra essere messo da parte in virt¨ della voglia di creare e di studiare, di allontanarsi dal patriottismo comunale avvicinandosi invece al mondo classico greco-latino di cui si studiano le lingue e i testi con grande intensitÓ.

E' netta la contrapposizione tra Medioevo e Umanesimo, barbaro e buio il primo, colto e pieno di luce il secondo.

A Portata di Mouse

Gli Umanisti affrontano il tema della conoscenza con spirito differente rispetto ai predecessori non tanto per la qualitÓ delle conoscenze quanto poichŔ sentono il bisogno di sottoporle a una critica, a una verifica.

L'Umanesimo non fatic˛ a diffondersi nel resto dell'Europa e approd˛ nel Rinascimento.

La letteratura umanistica si discosta dalla teologia e dall'etica preferendo mettere l'uomo al centro delle questioni. Muta il genere letterario che si riconosce pi¨ nei dialoghi e nei trattati, marcata Ŕ l'imitazione della lingua latina e dei motivi poetici.

Ad animare l'Umanesimo nella sua prima parte sono lo spirito civile e l'interesse per l'uomo, lo studio della natura e dei classici.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Previsioni del Tempo